Troppo presto per parlare di Fuorisalone?
Non per il Lambrate Design District

Milano, 24 Luglio 2018

Siamo ancora nel pieno dell’estate, ma il Lambrate Design District si sta già preparando attivamente al Fuorisalone 2019. Il quartiere non si ferma, soprattutto dopo il successo riscontrato nell’edizione 2018. Gli organizzatori dei rispettivi eventi hanno già infatti manifestato la volontà di rinnovare le loro proposte, rimanendo e credendo fermamente nel distretto di Lambrate.

Per più di trenta realtà autoctone sono già infatti in corso i preparativi per Aprile 2019. Si riconferma l’esposizione collettiva di designer internazionali di Din – Design In organizzata da Promotedesign.it, che nel 2018 ha ospitato più di 100 designer e accademie di design da tutto il mondo. Rimangono intatti i loft di Fuorisalmone, così come la suggestiva galleria Spazio Donno e l’esteso e qualificato evento di caratura internazionale su tematiche contract curato dall’architetto Simone Micheli all’interno di Officina Ventura 14. Tra le nuove realtà del distretto si inserisce la mostra “Twenty Excellent Russian Designers” organizzata dalla Saint-Petersburg Design Week in via Ventura 6. Nuove realtà si sono inoltre già attivate per entrare a far parte del distretto per Aprile 2019, aggiungendosi ai già confermati eventi.

Il grezzo, l’urbano, l’industriale: queste le caratteristiche delle strade del Lambrate Design District che colpiscono i visitatori della Milan Design Week, che hanno molto apprezzato la qualità del design proposto pochi mesi fa, ma con la brama di poter ammirare ancor più progetti per l’anno venturo. L’obbiettivo è quindi sicuramente quello di aumentare i metri quadri espositivi, coinvolgendo sempre più figure di spicco, designer internazionali e accademie di design da tutto il mondo. La novità del 2019 è il coinvolgimento degli spazi commerciali del distretto, i quali porteranno all’interno dei loro spazi momenti espositivi d’interesse, trasformandosi dunque in location da vivere e visitare.

Gli eventi saranno legati da un unico tema comune: il mondo del Contract esplorato a 360 gradi. Architettura, interior design, product design e comunicazione rappresenteranno gli attori principali dell’insieme espositivo che animerà il quartiere della periferia nord-est milanese.

Il Lambrate Design District consoliderà, con l’edizione 2019, la sua leadership per innovazione ed avanguardia, ma soprattutto per la proposizione di prodotti ed installazioni sperimentali. Il quartiere punterà ad amplificare e guidare l’incontro reale tra domanda e offerta, con estrema attenzione a coinvolgere tutti gli attori presenti sul territorio.

A Lambrate, infatti, non saranno realizzate solo esposizioni di Product Design, ma, attraverso il coinvolgimento di player internazionali di grande spessore, prenderanno forma altrettanti momenti di contatto, scambio, confronto (conference, workshops, meeting), capaci di generare interazione tra progettisti, aziende e imprenditori. Il flusso di visitatori delle realtà espositive del distretto s’intreccerà quindi con la dimensione dell’ imprenditoria, generando così un estesa rete commerciale e comunicativa a livello internazionale.

Nei prossimi mesi verranno annunciate ulteriori novità e delineato così un palinsesto definitivo, non solo per il Fuorisalone 2019 ma per tutto l’anno. L’impegno preso ad aprile 2018, ossia di far vivere il quartiere per dodici mesi, e non solo una settimana, ha portato infatti alla realizzazione di eventi di successo quali il Lambrate Summer District, e la Fall Design Week in programma dal 12 al 21 Ottobre 2018, anch’essa ricca di appuntamenti di design.

CONTATTI PER LA STAMPA

Prodes Italia SRL

Isabella Castelli

Press Office Manager

+ 39 02 36580208

+39 392 4797925

press@prodesitalia.com

  • Scarica il CS

  • Scarica le immagini